Piasa Sanmaurizio
Moscato d'Asti docg


Vitigno: Moscato bianco


Vigna: Terreno calcareo-marmoso. Giacitura collinare superiore a 300 metri di altitudine con esposizione Sud-Est, Sud e Sud-Ovest con filari a giropoggio e cavalcapoggio. Viti fittissime con più di 5.000 ceppi di ettaro allevate con il tradizionale Guyot corto.


Tecnologia Produttiva: Le uve perfettamente mature vengono vendemmiate in piccole cassette forellate e poi pressate con torchiatura soffice. Il mosto viene decantato a bassa temperatura e poi subito fermentato con lieviti appositamente acclimati per produrre una spuma cremosa e conservare il fruttato intenso ed aromatico del Mosto. Segue la stabilizzazione e l'imbottigliamento a freddo che avviene in bottiglie chempagnotte pesanti. L'etichetta è ripresa da un biglietto d'epoca esistente in azienda

Profilo Organolettico: Colore giallo paglierino con riflessi d'orati; perlage fine, cremoso e persistente. Aroma intenso e caratteristico con sentori fruttati, salvia, fiori e miele. Gusto dolce, cremoso, intensamente aromatico con giusta vena di acidità

Abbinamenti Gastronomici: Da bere ben freddo a 8-10°C in bicchieri tulipano. Si abbina perfettamente con tutti i dessert, la pasticceria, il panettone. Matrimonio d'amore per fare e gustare lo zabaione

Caratteristiche Enologiche:
Gradazione effettiva:
5,5% vol
Residuo zuccherino: 12%
Gradazione complessiva: >13%
Acidità totale: 5,5-6,5%

Presentazione Commerciale:
Bottiglia da 75 cl in scatola da 6

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.