Forteto Pian dei Sogni
Piemonte Brachetto doc


Vitigno: Brachetto.


Vigna: Terreno calcareo-marnoso tendenzialmente sciolto (Miocene-Langhiano). Giacitura collinare con altitudine di circa 400 metri s.l.m. Sistema allevamento Guyot con oltre 4.000 vini per ettaro. Coltivazione tradizionale, manuale e biologica. Scorci panoramici paesaggistici di notevole suggestione da cui il nome Pian dei Sogni.

Tecnologia Produttiva: Le uve surmature, vendemiate tardivamente, vengono lasciate appassire per un breve periodo, prima di essere pigiate. Il vino nuovo, dopo il travaso, viene posto a fermentare in  piccole botti di rovere, dove completa la sua evoluzione. Nel corso dell’inverno viene favorita la stabilizzazione a freddo. L’imbottigliamento è preceduto da una delicata chiarifica. La distribuzione ha inizio nella primavera del 2° anno.

Profilo Organolettico: Vino dolce color rosso rubino chiaro con riflessi granati, delicatamente aromatico con sentori di rosa appassita, lampone e retrogusto vanigliato.

Abbinamenti Gastronomici: E’ vino da gustare a 14° C. in bicchieri tulipano alti di cristallo. Tipico vino rosso da meditazione e da dessert. Si abbina perfettamente alle torte di nocciole, noci, mandorle, al cioccolato e alle castagne. Può essere bevuto anche senza alcun abbinamento. La tradizione diceva: “Barbera per mangè, Brachet per cantè” ma  anche per il resto compresi i Sogni.

Caratteristiche Enologiche:
Gradazione effettiva: 9 - 10% vol.
Residuo zuccherino: >12%
Gradazione complessiva: >16% vol
Acidità totale: 5,5 - 6,5%

Presentazione Commerciale:
Bottiglia da 37,5 cl in casse di legno da 6
Astucci singoli litografati

 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.